Modalità di disdetta

Sono ammesse disdette di prenotazione sino a 30 giorni prima dell’inizio del soggiorno, da comunicarsi, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno; è possibile comunicare la disdetta anche mediante fax o e-mail, ma sarà cura del cliente accertarsi che la stessa sia stata regolarmente presa in carico dalla Direzione; nulla sarà dovuto in mancanza di tale verifica. Le disdette comunicate entro il suddetto termine daranno diritto al cliente a ricevere il rimborso di quanto versato detratte €. 50,00 per costi di segreteria. Trascorso il termine dei 30 gg., sarà facoltà insindacabile della Direzione valutare possibilità, tempi e importo del rimborso. Non è previsto alcun rimborso per le prenotazioni in tariffa Last-Minute; per rimborsi relativi a prenotazioni con altre promozioni, consultare le note riportate sull'offerta specifica. Per arrivi ritardati e/o partenze anticipate, non si avrà diritto ad alcun rimborso. In caso di mancato arrivo, senza alcuna comunicazione scritta in tal senso da parte del cliente, la Direzione confermerà la prenotazione limitatamente a 1 (uno) giorno oltre quello di arrivo previsto; oltre tale periodo la Direzione riterrà nulla la prenotazione e considererà la piazzola o la struttura, prenotabili. L'importo versato all'atto della Conferma della Prenotazione verrà trattenuto dalla Direzione a parziale risarcimento del danno subito. Nel caso in cui la Direzione, per cause ad essa imputabili o non imputabili, sia obbligata a disdire la prenotazione, in deroga all' art. 1385 del Cod. Civ., si limiterà al rimborso dell'importo versato. Con la sottoscrizione del modello di "Conferma Prenotazione" e del modello di "Contratto di Soggiorno", il cliente accetta incondizionatamente quanto innanzi evidenziato e nulla in più sarà dovuto.